RES in giuria alla finale di Start Cup Bergamo 2017

Anche quest'anno RES è stata azienda partner di Start Cup Bergamo 2017: il percorso di formazione imprenditoriale dell’Università degli Studi di Bergamo che permette a studenti e aspiranti imprenditori di trasformarsi in startupper di successo.

Rino Adamo - Amministratore delegato RES - e Federico Bonelli - Responsabile Innovazione e Ricerca RES – sono stati chiamati dall’Ateneo per prendere parte alla giuria tecnica che ieri ha premiato i progetti più innovativi dell'edizione 2017.

L’iniziativa ha coinvolto nella fase finale 20 team di aspiranti imprenditori, la maggior parte dei quali under 30 e ha evidenziato i migliori progetti d’impresa volti a valorizzare lo sviluppo economico e culturale della società.

Ha vinto il primo premio Ermes di Riccardo Tripepi. Ermes è una carrozzina elettronica dedicata a persone con disabilità, che punta a facilitare i movimenti del paziente e dei suoi assistenti.

Secondo classificato: Q-Walk di Niccolò Sala. Q-Walk è un dispositivo indossabile che proietta a terra un segnale visivo a supporto della deambulazione di persone affette da patologie cronico-degenerative.

Terzo classificato: AISent di Michele Ermidoro. AISent è un sistema di rilevamento audio che sfrutta l’intelligenza artificiale per riconoscere situazioni di pericolo inviando, in automatico, segnali di allerta.

RES in giuria alla finale di Start Cup Bergamo 2017
Condividi:
Tagged on: